24
Dom, Set
1 New Articles

ANARCHIA ED ANTROPOLOGIA

Recensioni
Typography

BIUSO G. ALBERTO, Anarchisme et Anthropologie. Pour une politique materialiste de la limite, Asinamali Editions, Parigi 2016, pp. 92, pz. 12 euro.

Vi segnalo la rencensione di Cateno Tempio su SitoSophia.org. L'opera recensita è di Biuso sulla fondazione dell'anarchismo attraverso una riflessione di natura antropologica.

Vi riportiano una breve citazione della nota critica dell'autore:

«Chi detiene il potere, chi vuole il potere (politico, familiare, militare, economico, religioso) è convinto che tutti gli altri vogliano il potere e soprattutto che glielo vogliano sottrarre. Ha senso parlare di anarchia in questo stato di cose? Quale proposta anarchica concreta si può opporre al potere mediatico e cultura del capitalismo consumista? Biuso accenna una risposta, pur constatando che forse il potere in quanto tale è ineliminabile; ma quantomeno 'bisogna evitare in tutti i modi possibili un potere che nasca e si consolidi come gestione individuale, familiare, dinastica e partitica della struttura sociale collettiva. Il minor potere possibile a ciascuno; una distribuzione più larga, orizzontale e collettiva; l’uguaglianza tra le componenti del corpo sociale nella gestione dell’interesse comune' (pagg. 72-73)».

Potete leggere l'intera recensione, cliccando qui.

Potete leggere l'introduzione del saggio in francese, cliccando qui.

(Fonte: SitoSophia.org)

By Daniele D'Agostino, Copyright DeUniverso © 2017.