24
Dom, Set
1 New Articles

Vi segnaliamo una recensione apparsa su "La Lettura" del Corriere della Sera del 12.02.2017 a pagina 20 e 21. Si tratta della presentazione del Romanzo L'Oblato di Huysmans edito per la prima volta in lingua francese nel 1903 e finalmente proposto in lingua italiana da un editore di Crotone. L'articolo è di Franco Cordelli.

Vi riportiamo di seguito un breve estratto:

«[...] Quello che più colpisce è la traduzione, affidata alle monache benedettine del Monastero di San Benedetto di Bergamo; mentre la cura editoriale è di frate Romualdo, oblato, e di suor Bertilla, anch’ella oblata.

Come si spiega un simile ritardo, più di cento anni, perché si traducesse il romanzo di uno scrittore del rango di Huysmans? E come si spiega che a occuparsene siano stati un editore ignoto al mondo della grande e media editoria e traduttori e curatori di fatto anonimi?

Forse siamo di fronte a un evento che prima o poi doveva accadere (ma altri testi di Huysmans non sono stati tradotti) o forse a un’opera di misericordia. Dirò di più: a un’opera di intimità [...]».

Vi invitiamo alla lettura integrale della recensione, cliccando qui.

Come approfondimento potete leggere un secondo articolo di Camillo Langone su "Il Giorntale", cliccando qui.

(Fonte: "La Lettura" in Corriere della Sera)

Copyright DeUniverso © 2017.

Altri articoli...