17
Sab, Nov
0 New Articles

Un bellissimo video 3D al polo nord di Giove

Immagini dallo spazio
Typography

L’immagine del grande pianeta del nostro sistema solare, un sole mancato, è sempre suggestiva. La foto è il risultato di un osservazione compiuta con lo strumento dello Jiram (Jovian InfraRed Aurola Mapper) istallato sulla sonda Juno ed offre una bellissima immagine dei cicloni e anticicloni che tempestano e sovrastano in formazione stretta i poli di Giove. Si tratta di una tempesta perfetta!

Il risultato di questa ricerca, a guida italiana, ha consentito la realizzazione di un’animazione tridimensionale che permette di “immaginare” virtualmente il sorvolo del polo nord di Giove.

Alberto Adriani, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica di Roma, responsabile scientifico di Jiram, ha dichiarato: «Prima di Juno, potevamo solo immaginare come apparissero i poli di Giove […]. Volando sopra i poli a distanza ravvicinata, Juno ha ora permesso la raccolta di immagini nell’infrarosso sui modelli meteorologici polari di Giove con una risoluzione spaziale senza precedente».

Il video offre un chiara rappresentazione di una turbolenza estremamente fredda. Le aree in giallo, infatti, sono le più caldi e si trovano sugli strati più bassi del pianete, di converso le aree scure sono più fredde e si trovano sugli strati più alti dell’atmosfera. Si tratta di uno sbalzo termico che va dai 260 kelvin (-13° C) ed i 190 kelvin (all’incirca -83° C).

La sonda Juno ha percorso 200 milioni di Km per poter compiere 11 sorvoli ravvicinati del pianeta da quanto, il 4 luglio del 2016, è entrata nell’orbita fortemente ellittica attorno a Giove. Sta raccogliendo importanti dati per comprendere come funziona la dinamo di pianeta e sta fornendo importanti informazioni sul suo campo magnetico che sta cambiando il modo di vedere questa palla fluida in rotazione.

Eccovi il video in 3D. Vi offriamo anche la visione di un secondo video sulla dinamica del suo campo magnetico ove potete osservare non solo una sorprendente intensità del campo magnetico, bensì anche l’asimmetria tra emisfero settentrionale e meridionale. Buona visione!

(Fonte: Media dell’Inaf)

Copyright DeUniverso © 2018