19
Sab, Gen
0 New Articles

«Oggi [25 aprile 2017. NdT] è stato annunciato che il vincitore del Premio Templeton 2017 è Alvin Plantinga, uno studioso americano autore di scritti rigorosi elaborati nel corso di mezzo secolo in cui ha reso il teismo – la fede in una realtà divina o in un Dio – un'opzione da prendere in serio esame all'interno della comunità accademica. La pionieristica opera di Plantinga inizia alla fine degli anni Cinquanta, un momento storico in cui i filosofi accademici per lo più rigettavano la filosofia religiosamente ispirata. Nei suoi primi libri, tuttavia, Plantinga ha proposto diversi argomenti in favore dell'esistenza di Dio con una tale forza da riportare la fede teistica ancora una volta nell'agenda filosofica.

Ricorderete lo spettacolo teatrale "Fa'afafine - Mi chiamo Alex e sono un dinosauro", quello in cui il protagonista si percepisce maschio in certi giorni e femmina in altri. Insomma, uno spettacolo fatto apposta per diffondere i temi più cari ai sostenitori della cosiddetta educazione "gender".

Roma, 24 gennaio 2017 - Vi avevamo dato già notizia degli eventi organizati per l'edizione 2017 del Brainforum del BrainCircleItalia. 

Al primo di questi eventi, tenutosi il 18 gennaio, sono interventui Antonietta Mira, professore di  Statistica presso l'Universita' degli Studi dell'Insubria (Como) e l'Universita' della Svizzera italiana (Lugano) dove e' stata vice-preside della facolta' di Economia ed e' co-direttore dell'Istituto Interdisciplinare di Scienza dei Dati, che ha contribuito a fondare nel 2014; e Maria Grazia Mattei, giornalista, esperta di nuove tecnologie della comunicazione, fondatrice del centro di ricerca, studio e diffusione della cultura dei nuovi media Mattei Digital Communication e organizzatrice degli incontri Meet the Media Guru, sede di confronto sulla cultura digitale internazionale.

Entrambi i relatori hanno riflettuto sul significato dei "Big Data" ed il ruolo che hanno assunto nella società contemporanea migliorando la qualità della vita quotidiane.

Accando hai benefici vi sono anche preoccupazioni sul piano etico sul'uso che se ne può fare.

Noi produciamo una enorme mole di dati attraverso i cellulari, la ricerca su internet, l'interazione attraverso i social network ed i mezzi digitali (TV interattiva, giochi online...). Ognuno di noi accumula una enorme massa di informazioni su diversi aspetti della quotidianità: con chi parliamo spesso, di cosa parliamo, dove ci rechiamo abitualmente per lavoro, in vacanza e quant'altro possa essere intercettato dalla fitta rete digitale.

Questi dati posso e sono oggetto di studio ed attraverso modelli interpretativi si è capaci di fare delle previsioni sul comportamento dei singoli individui o di gruppi. Questa capacità predittiva può spingere anche all'induzione e/o manipolazione dei comportamenti. Si tratta di nuove forme meno visibili di controllo che, in ultima analisi, possono restringere la libertà individuale cosi come di una collettività. Su questo ed altri aspetti interessanti hanno riflettuto le due relatrici.

Potete prendere visione del primo di questi eventi in programma, cliccando qui.

By Daniele D'Agostino, copyright DeUniverso © 2017.

 

Vi segnaliamo la mostra "Opera. Fotografie di Filippo Vinardi" aperta dall'11 marzo fino all'8 maggio 2017 presso Spazio Tiziano in Viale Tiziano 68 a Roma. L'ingresso è libero dalle ore 11 alle ore 19, ogni giorno dal lunedì alla domenica, all'interno dei locali del ristorante e concktail bar.

Vi segnaliamo un articolo apparso su OasisCenter su un resoconto dettagliato da parte di un rappresentante dell'Ass. Terra Santa che si è recato ad Aleppo.

Cliccate qui, per leggere l'articolo.

(Fonte: OasisCenter)

By Daniele D'Agostino, Copyright DeUniverso © 2017. 

Roma, 20 gennaio 2017 - Si è tenuta presso l'Ateneo Pontificio Regina Apostolorico l'incontro del Gruppo di Neurobioetica dal titolo Psico-somatico o Somato-psichico. Il corpo fra posture ed imposure con l'intervento del dott. Espedito De Leonardis.

Potete vedere ed ascoltare il contenuto dell'evento cliccando qui (l'audio non è perfetto ma comprensibile).

Potete cliccare qui, per approfondire i temi trattati dal dott. De Leonardis.

(Fonte: neurobioetica.blogspot.it e magowiz.wordpress.com)

By Daniele D'Agostino, Copyright DeUniverso © 2017.

Roma, 25.01.2017 - Vi segnalo che l'E.U.R. ha avviato per il secondo anno consecutivo il Master di II livello in Diritto ed Economia del Lavoro. Si tratta di un esperimento riuscito di didattica cooperativa tra diversi ambiti disciplinari tra giuslavoritici e economico-aziendali e macroeconomici del lavoro.

Si tratta di un percorso non solo teorico ma anche pratico con diversi laboratori guidati dai docenti.

Potete prenderne visione più dettagliatamente, cliccando qui.

By Daniele D'Agostino, Copyright DeUniverso © 2017.