19
Lun, Nov
0 New Articles

Il Modello standard, incontro tra cosmologia e fisica delle particelle

Roma 17.10.17. Si terrà a Roma, il 17 ottobre, alle ore 17.10 presso l'aula magna dell'APRA, la prima delle conferenze programmate dall'Istituto in Scienza e Fede per quest'anno accademico. Il titolo sarà Il modello standard, incontro tra cosmolgia e fisica delle particelle, tenuta dal Prof. Sigismondi Costantino.

In estrema sintesi vi riportiamo le tematiche che verranno trattate durante l'incontro accademico.

La Rivoluzione Copernicana (THOMAS S. KUHN, La Rivoluzione Copernicana), e quella "dimenticata" degli Alessandrini (LUCIO RUSSO, Flussi e Riflussi), hanno caraterizzato e influenzato fortemente l'evoluzione del pensiero e del sapere astronomico. La comprensione del sistema del mondo (PIERRE DUHEM, Le Systhème du Monde) ha influenzato, lungo la storia, arte, letteratura, teologia e scienza, fino ai nostri giorni.

Lo studio accurato dei moti di pianeti, stelle e galassie ha portato ai modelli di sistema solare, della galassia e dell'Universo in espansione, passando dalla cosmografia classica e medievale alla cosmologia fisica e all'astrofisica moderna. Il ruolo della fisica quantistica e relativistica, con quello dei sistemi complessi ha allargato nell'ultimo secolo gli orizzonti dell'astronomia rispetto a quelli della meccanica celeste e della spettroscopia, avvicinandola sempre più al rango di scienza sperimentale.

La conferenza intende essere un spazio d'approfondimento di tematiche che evidenziano la fruttuosa e fattiva collaborazione tra la scienza e la fede.

Si mostrano gli invarianti del pensiero scientifico, giunti dall'età classica fino a noi, e si individuano paradigmi e novità che hanno cambiato punti di vista. "Salvare i fenomeni", motto di Tolomeo, è ancora valido oggi anche nella Cosmologia fisica, alle prese con il totale rinnovamento dell'apparato teorico nell'ultimo decennio. Analizzeremo quanto vi è di moderno in Tolomeo e quanto di antico nel nuovo modello standard di Universo in espansione accelerata, dominato dall'energia oscura. Come cerniera tra i due mondi antico e moderno c'è l'introduzione del telescopio nel 1610, annus mirabilis, dove le novità non devono essere idolatrate, né le continuità ignorate.

By DeUniverso © 2017.